Tonara, un ricco programma di rappresentazioni teatrali

TONARA. Prosegue il ricco cartello di manifestazioni teatrali programmate a Tonara. Martedì 19 e mercoledì 20, alle 21.30, al teatro polifunzionale del comune andrà in scena il recital «Streghe, streghine e streghette» scritto da Senio Dattena e che tratta la rivisitazione, in chiave moderna, della favola di Biancaneve. L’organizzazione è della compagnia palazzo d’Inverno di Cagliari. Lo spettacolo è il risultato di un laboratorio teatrale per adulti organizzato dal sodalizio del capoluogo con la collaborazione dell’assessorato comunale alla cultura e quello regionale allo spettacolo. In scena andranno i 24 allievi del corso: Lima Abis, Olga Casula, Anna Cristina Deligia, Stella Demurtas, Ilham el Azouzi, Franco Garau, Tina Garau, Gianni Manca, Alessandro Mascia, Peppe Mura, Michela Paba, Sara Pala, Alice Peddes, Giada Peddes, Ilaria Peddes, Pino Peddes, Rosanna Pili, Andrea Piras, Alessandra Sau, Katia Sau, Marianna Sau, Stefano Sau, Rosa Sulis e Mauro Zucca. I costumi originali sono di Nicoletta Porcu e Stefano Carboni, musiche originali di Marco Rocca e service della Wing. La regia è dello stesso Senio Dattena. Per il regista cagliaritano si tratta della terza apparizione sul palcoscenico di Tonara, ove esordì dieci anni fa con Paska Devaddis e con il laboratorio tratto dall’opera”Lisistrata”, ancora vivo nella mente dei tonaresi, tenutosi in occasione dell’inaugurazione del teatro comunale. Da allora Dattena e la compagnia Palazzo d’inverno hanno iniziato una ricca collaborazione con l’amministrazione comunale che è culminata, ultimamente con un recital per bambini sulla fiaba «La Lucertola», che ha avuto un successo strepitoso. Con queste iniziative la voglia di fare teatro è aumentata con il passare del tempo e riserva altre piacevoli sorprese agli abitanti del paese natale di Peppinu Mereu.(g.m.)

Categories: Rassegna Stampa

0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *