Cronacaonline.it

Notti cubane a Sanluri, Valledoria e Capoterra con Los Angelitos Negros e Sixto Marquez

02 Giu. 2010 – Tre intense notti per esplorare il sapore e le sonorità caraibiche. È la proposta per il fine settimana dell’associazione Palazzo d’Inverno che nell’ambito del progetto“Sardegna Cuba si incontrano” sotto la direzione artistica di Sixto Marquez e sostenuto dalla Regione Sardegna, produce lo spettacolo“Una noche en la Havana” con l’esibizione di due giovani talenti della musica cubana, Los Angelitos Negros assieme al percussionista Sixto Marquez.

Reduci dal festival francese Tiempo Latino, dove hanno vinto il premio come gruppo rivelazione dell’anno, e dalla tournée che li ha visti protagonisti a Barcellona e Madrid, Los Angelitos Negros, ovvero i gemelli Jorge Alberto y Alberto Jorge Mena, rielaborano ritmi di salsa e musica cubana creando uno stile originale, un mondo musicale potente che fonde nuove possibilità sonore nell’incontro con il pop, il reggae, il funky. Provenienti da Guantanamo, nonostante la giovane età hanno alle loro spalle già numerose incisioni. Attualmente lavorano per partecipare al Cubadisco, evento nazionale che premia il miglior disco cubano inciso nell’anno.

“Una noche en la Havana” esordisce venerdì 4 giugno alla Bodeguita di Sanluri (ore 23.00). La sera successiva, sabato 5 giugno, lo spettacolo sarà, dopo la cena, al mitico locale di Valledoria (SS)“Mala Noche Cuba si” (Loc. San Pietro a Mare, presso il Marina Manna Village Club) dove da oltre un decennio, grazie all’incessante entusiasmo di Fiorenzo Pinna, si organizzano manifestazioni all’insegna della cultura cubana. Domenica 6 giugno, musica cubana per tutti dalle ore 21.00 con Lon Angelitos Negros e Sixto Marquez a Capoterra, in piazza.

 

Categories: Rassegna Stampa

0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *